LE PIANTE E LA TEMPERATURA

LE PIANTE E LA TEMPERATURA

LE PIANTE E LA TEMPERATURA

La temperatura condiziona moltissimo la crescita delle piante: quando fa caldo le piante vegetano, quando fa freddo arrestano o rallentano la crescita e vanno in riposo.

La maggioranza delle piante d’appartamento, essendo originarie di paesi tropicali, sono molto esigenti di calore e temono il freddo.

Come per la luce anche per la temperatura le piante hanno una diversa resistenza e necessità di calore; brevi esposizioni a basse temperature invernali o a fredde correnti d’aria e bruschi sbalzi termici estivi possono pregiudicare in pochissimo tempo la sanità della pianta.

L’elevato grado di umidità, sia col freddo che col caldo, tampona e protegge per breve tempo lo stress da alte o basse temperature.

In estate la nebulizzazione delle foglie con speciali irroratori consente l’abbassamento anche consistente della temperatura intorno alla pianta e nell’ambiente circostante portando benefici molto evidenti.

In inverno bisogna evitare il posizionamento delle piante vicino ai termosifoni o altre fonti di calore: l’irradiazione costante di calore porta a disidratazione e appassimento delle piante, in particolare le parti giovani e sottili, più sensibili e con strati sottilissimi di cellule poco protette e immediatamente raggiungibili dal calore.

Per le piante su balconi e terrazzi bisogna anche considerare il calore riflesso dai muri e dal pavimento il quale contribuisce moltissimo ad incrementare la temperatura degli spazi piccoli.

Piante rampicanti e fioriere soffrono spesso molto di più per l’accumulo ed il riflesso del calore dei manufatti che non la temperatura contingente del momento.

Strutture di ombreggiamento e irrorazioni quotidiane devono essere di supporto a questa vegetazione.
 

 

PROBLEMI RELATIVI ALLA TEMPERATURA

 

Sintomi di basse temperature:

- foglie arricciate ;

- chiazze brune o margini imbruniti;

- caduta di foglie giovani e vecchie.

 

Sintomi di elevate temperature:

- Foglie arrotolate;

- Punte imbrunite e bordi imbruniti;

- Caduta delle foglie più vecchie;

- I fiori sbiadiscono velocemente;

- Crescita stentata.